Project Description

Il progetto in breve

L’impianto di trattamento delle acque reflue è progettato in base al metodo anossico e MBBR con rimozione del fosforo, dell’azoto e del BOD. Per questo impianto viene considerato un modulo con portata media di 200 m3/g.
Il tipo di contratto per questo progetto è EPC.

Creato da

Altre immagini del progetto

Skills Richieste

  • Ingegneria ambientale,
  • Ingegneria chimica,
  • Ingegneria meccanica,
  • Ingegneria civile,
  • Ingegneria dell’automazione.
Risparmio idrico 96%
Risparmio energetico 69%
Impatto ambientale 28%
Soddisfazione del cliente 100%

Concetti iniziali di sviluppo

L’impianto di trattamento delle acque reflue è progettato in base al metodo anossico e MBBR con rimozione del fosforo, dell’azoto e del BOD. Per questo impianto viene considerato un modulo con portata media di 200 m3/g.
Il tipo di contratto per questo progetto è EPC.

Scopo della recensione

In questo articolo sono stati analizzati i seguenti processi: il sistema di pretrattamento, il sistema di bioreattore a letto mobile anossico e in movimento, l’unità di disinfezione e l’unità di trattamento dei fanghi per utilizzare l’impianto di trattamento delle acque reflue degli effluenti e per ridurre il carico inquinante. Le caratteristiche delle acque reflue trattate sono state rigorosamente controllate e soddisfano il livello di scarico nel fiume.

Ulteriori informazioni

L’acqua di scarico grezza entra nel serbatoio di scarico delle acque reflue che è dotato di un filtro con cestello. Questo è fornito per rimuovere eventuali solidi di grandi dimensioni dall’acqua di scarico grezza in entrata, attraverso barra di 20 mm.

Scopri di piu

Specifiche tecniche complete

Clicca qui per scaricare il file PDF

Risultati eccellenti

Questo progetto ha rispettato tutte le richieste del nostro cliente.